Servizi

Clicca sulle immagini per ingrandire


Spese giustizia

Pagamenti Spese Giustizia

Il pagamento su canale telematico dei diritti e delle spese di giustizia è eseguito secondo le regole tecniche di cui al DM 44/2011 e le relative specifiche tecniche definite nel provvedimento della D.G.S.I.A. del 18 luglio 2011.

Il servizio consente al soggetto abilitato esterno (Avvocato, CTU) di pagare online, tramite il portale di eCommerce di Lextel, le spese di giustizia relative a:

  • Contributo Unificato per l'iscrizione a ruolo dei procedimenti giurisdizionali
  • Diritti di Cancelleria e Segreteria Giudiziaria (marca da bollo da 27 euro)
  • Diritti di copia degli atti

A fronte di una operazione di pagamento il sistema restituisce in tempo reale una ricevuta di avvenuto versamento (ricevuta telematica RT).

La RT così ottenuta può essere utilizzata sia nell'ambito di un deposito telematico (in questo caso bisognerà scaricare la ricevuta in formato xml ed allegarla al fascicolo informatico) sia in modalità tradizionale consegnando all'ufficio giudiziario la stampa della ricevuta in formato Pdf come attestazione dell'avvenuto pagamento.

In entrambi i casi la Cancelleria si troverà in presenza di una ricevuta di pagamento valida e considererà le spese evase.